Quali proposte per il giornalismo?


Quale futuro per il giornalismo? Quale strada imboccare? Cosa proporre per salvare una professione indispensabile per il buon funzionamento della democrazia?
E’ la domanda che la “Fondazione Murialdi” ha posto ad alcuni esperti e uomini di cultura, con l’intenzione di portare un contributo all’analisi in un momento delicato per la vita del paese e per lo sviluppo dell’informazione.
La Fondazione Murialdi ha avuto una serie di audizioni e confronti sul futuro della professione e in vista di un possibile diverso assetto normativo del giornalismo nel nostro Paese.
Il primo incontro è avvenuto con il Prof. Mario Morcellini, Commissario dell’AGCOM, il cui testo è consultabile al seguente link.


Il secondo incontro è avvenuto con il Prof. Luciano Zani, Professore Ordinario di storia contemporanea e Presidente dell’Area Didattica del Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche dell’Università La Sapienza di Roma, il cui testo è consultabile al seguente link.


A seguire l’intervento del Dott. Raffaele Fiengo, componente del Comitato Scientifico della Fondazione Paolo Murialdi, il cui testo è consultabile al seguente link.


A seguire l’intervento del Dott. Alberto Ferrigolo , componente del Comitato Scientifico della Fondazione Paolo Murialdi, il cui testo è consultabile al seguente link.


A seguire l’intervento dell' Avv. Caterina Malavenda , il cui testo è consultabile al seguente link.