Mercoledì 22 settembre nella sede della Fondazione è stato presentato il libro delle conversazioni sul giornalismo con Massimo Rendina


Numerosa è stata la partecipazione alla presentazione del libro di Silvia Resta “Il giornalista partigiano. Conversazioni sul giornalismo con Massimo Rendina” che si è svolta ieri nella sede della Fondazione Murialdi. Il libro, edito da All Around nella collana della Fondazione “Giornalisti nella storia”, è il resoconto delle lunghe conversazioni che Silvia Resta ha avuto con Massimo Rendina partecipante alla lotta partigiana e giornalista di rilievo. Il libro è stato presentato da Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione della Stampa, da Elisa Marincola, portavoce di Articolo21 e da Paola Spadari, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Lazio. Nel corso della manifestazione il Maestro Nicola Alesini ha voluto rendere omaggio alla memoria di Rendina partigiano suonando con il suo sassofono “Bella ciao”, e Maurizio Piccirilli ha letto alcuni brani del libro.
Di seguito alcune foto della manifestazione.